Empowerment e soft skill nel mercato del lavoro

Progetti di PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro)

  Disponibilità esaurita per l'anno accademico 2020/2021.
I progetti non disponibili potrebbero essere riattivati, previa richiesta al responsabile dipartimentale.

Scheda del Progetto

TitoloEmpowerment e soft skill nel mercato del lavoro
Anno Accademico2020/2021
Dipartimento/iDipartimento di Studi Politici e Sociali/DISPS
N. Studenti30
N. Ore24
Descrizione

Corso di Laurea in Sociologia

Il mercato del lavoro presenta, oggi, caratteristiche instabili per i rapidi cambiamenti tecnologici e organizzativi. Ne deriva che specifiche figure professionali non trovino sempre uno spazio in cui collocarsi. Di qui la necessità di un empowerment dei soggetti attraverso l’acquisizione di soft skills anche in campo Digital che consentano un potenziamento delle capacità professionali di ciascun soggetto per adattarsi in maniera tempestiva alle richieste del mercato del lavoro.

Le finalità del Laboratorio PCTO Empowerment e soft skill nel mercato del lavoro sono principalmente volte ad offrire agli studenti e alle studentesse elementi per farsi strada nel mercato del lavoro e padroneggiare le competenze sociali. Il Laboratorio si pone due obiettivi principali:

  • rinforzare le competenze specifiche “hard” apprese dallo studente a Scuola attraverso lo sviluppo di quelle competenze di team working e public speaking che possono arricchire il bagaglio culturale dello studente nella ricerca del lavoro;
  • accompagnare gli studenti grazie al supporto di docenti e esperti, che si occupano dei servizi per il lavoro, verso la conoscenza delle principali modalità attraverso le quali orientarsi nella ricerca di esso.

Il laboratorio si articolerà in più fasi:

  1. nella prima fase, saranno illustrati i principali elementi che caratterizzano la fase di transizione tra Scuola–Università e Scuola-Mercato del lavoro attraverso la presentazione di indagini condotte sui diplomati da Istituti e Centri di ricerca, quali Consorzio AlmaLaurea e la Fondazione Agnelli (Eduscopio);
  2. nella seconda fase, si traferiranno concetti e nozioni riguardanti la natura e la struttura del mercato del lavoro e le trasformazioni che lo caratterizzano, mostrando le ripercussioni e le opportunità da cogliere in seguito a vari mutamenti che intervengono nel tempo, quali la pandemia da COVID-19, la GIG economy e il lavoro digitale. Obiettivo è la valorizzazione delle digital soft skills nell’industria 4.0;
  3. nella terza fase, con l’ausilio di esperti si mostreranno i servizi utili all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro, quali redigere un Curriculum vitae, scrivere una lettera motivazionale, registrare autonomamente un videocurriculum.

Lo studente acquisirà competenze trasversali, quali: l'attitudine al digital mindset, la capacità di problem solving, la capacità di lavorare in team, la capacità di adattarsi alle situazioni per reagire positivamente ai cambiamenti.

Il laboratorio prevede il coinvolgimento di docenti del corso di Laurea in Sociologia, di esperti dell’Agenzia per il lavoro Mestieri Campania di Salerno e dei Centri per l’impiego (CPI) di Salerno e Mercato San Severino.

Periodo di svolgimento del progetto
Le attività si svolgeranno in modalità remota con 8 incontri di 3 ore ciascuno. Febbraio-Aprile 2021

Partner Progettuali:
Mestieri Campania di Salerno
Centri dell’Impiego (CPI) di Salerno e Mercato San Severino

Per ulteriori informazioni si prega di scrivere alla Segreteria organizzativa PCTO dipartimentale: alternanza_scuolalavoro.disps@unisa.it

Allegati
Responsabile/i Scientifico/iMOFFA Grazia
DIANA Paolo
VITALE Maria Prosperina
  Tutti i Progetti